MANGIARE LE UNGHIE, ONICOFAGIA.FA MALE,MOLTO MALE!!! AI DENTI...

MANGIARE LE UNGHIE , ONICOFAGIA. FA MALE, MOLTO MALE!!!! AI DENTI...

Forse non tutti sanno che lo smalto dentario è il tessuto più duro esistente in natura. I dentisti per limarlo hanno bisogno di frese diamantate che girano ad altissima velocità e sotto costante irrigazione di raffreddamento. Così come non è noto a tutti che la bocca è un apparato che funziona correttamente se i suoi organi (denti, lingua, labbra, etc.) vengono usati nei modi giusti e per le funzioni cui son...o stati creati.
Uno dei modi più comuni di rovinare lo smalto dentario e i denti è il “vizio” di rosicchiarsi unghie e pellicine: Onicofagia
Sono tante le cause mentali che portano le persone ad effettuare automaticamente questo gesto di nervosismo: stress, ansia, malumore. L’American Psychiatric Association ha classificato questa “usanza” come una vera e propria malattia mentale. L’onicofagia è un disturbo compulsivo che può interessare il paziente, pediatrico o adulto. È rilevabile nel 30% dei bambini di età compresa tra i 7 e i 10 anni e nel 45% degli adolescenti. Spesso i pazienti tendono a negare o a ignorare le conseguenze del disturbo.
Può portare a malocclusioni, danni gengivali/parodontali da traumi, estese abrasioni delle corone talvolta fino ad esposizione della polpa.
Da oggi hai un motivo in piu’ per smettere!!!!