DOCUMENTAZIONE 1° VISITA

Spesso ci si sente proporre una visita odontoiatrica con esame panoramico, ma siamo sicuri che la radiografia panoramica sia l'esame ideale per la valutazione dei problemi odontoiatrici? Quali altri esami radiografici esistono in odontoiatria e quali sono le loro indicazioni? In questo post vedremo quali sono i principali esami radiografici, i loro vantaggi e gli svantaggi per la corretta valutazione delle patologie del cavo orale.

Gli esami radiografici principali delle strutture del cavo orale sono: le radiografie endorali, la radiografia panoramica e la tomografia computerizzata (TC).
Iniziamo col parlare delle radiografie endorali.
Con le radiografie endorali è possibile indagare tutto il cavo orale, grazie ad una serie di scatti, che se composti secondo schemi prestabiliti danno come risultato uno status radiografico. L'Rx endorale consente di visualizzare, quindi, l'anatomia di uno o più denti, permettendo di riconoscere e visualizzare eventuali carie o lesioni.

L’ortopantomografia (OPT), chiamata anche radiografia panoramica delle arcate dentarie, è una tecnica radiografica che produce un’immagine dei denti, delle arcate dentarie e delle ossa mascellari e mandibolari su un’unica pellicola.

La terza tipologia di indagine radiografica di cui parliamo è la TC.
Con questo tipo di indagine radiografica è possibile analizzare la struttura ossea e dentale in 3D. E' quindi possibile valutare oltre alla altezza e alla larghezza lo spessore osseo.

Ricapitolando quindi le radiografie periapicali sono consigliate quando si deve valutare la presenza di carie, di lesioni periapicali o di lesioni parodontali a carico dei denti. La radiografia panoramica ci può fornire dati sulla prossimità di strutture anatomiche (quali gli apici dei denti del giudizio inferiori ed il nervo alveolare) inoltre ci consente di effettuare una valutazione dei seni mascellari e delle cavità articolari. La TC è importante per una valutazione tridimensionale delle strutture ossee e dentali.

Adesso conosci l'importanza dei vari tipi di radiografie in campo odontoiatrico quando il tuo dentista te ne parla non sarai impreparato!