DENTI E PANCIONE: CHE RELAZIONE C’È?

DENTI E PANCIONE: CHE RELAZIONE C’È?
Se anche tu sei una neo-mamma o in stato di gravidanza, e ti stai chiedendo se puoi sottoporti a cure odontoiatriche, continua a leggere qui, ho i primi 5 consigli utili per te.
Innanzitutto, ti rassicuro sul fatto che puoi sottoporti alle cure odontoiatriche senza rischi. Il momento migliore è tra la 14a e la 20a settimana. In questo periodo della gravidanza, gli organi del feto sono sufficientemente formati.
✔ È molto importante mantenere alta la cura della bocca. La presenza di carie dentale attiva e flora batterica aumenta il rischio d’insorgenza cariosa nel bambino.
✔ È importante che tu ti sottoponga almeno a 2 visite poichè le difese parodontali si indeboliscono esponendoti maggiormente alle patologie (gengivite gravidica).
✔ Se il tuo ginecologo non ti ha segnalato particolari controindicazioni, puoi sottoporti senza rischi alle cure che prevedono farmaci e anestetici ad uso odontoiatrico.
✔ Assicurati che in caso di urgenza, il tuo dentista utilizzi la radiografia digitale, che riduce molto l'assorbimento radiogeno, e le opportune protezioni (collare tiroideo e camice piombato).
✔ Usa uno spazzolino con setole morbide, dentifrici non abrasivi, collutori senza alcool e il filo interdentale delicatamente. È infatti frequente una ipersensibilità’ delle gengive, in questo particolare momento della tua vita. Se talvolta avverti un senso di nausea, puoi fare risciacqui con acqua e un cucchiaino di bicarbonato per abbassare l'acidità del cavo orale.
MAMMA, PUOI GIÀ’ PRENDERTI CURA DEL TUO BAMBINO ANCHE COMINCIANDO DALLA TUA BOCCA!