COME SORRIDERE PER SELFIE DA STAR

COME SORRIDERE PER SELFIE DA STAR
Farsi dei selfie è l’abitudine più consolidata del momento tra i ragazzi, ma anche tra gli adulti che non rinunciano a postare sui social network le foto dei momenti più belli della loro giornata.
La Duck mouth è senza dubbio una delle pose più diffuse , Per chi ancora non la conoscesse, consiste nel fotografarsi tenendo le labbra chiuse e sporgendole verso l’esterno in modo innaturale, assumendo un’espressione simile a quella di una papera., facendo apparire le loro labbra più grandi e carnose.

In realtà si tratta di pose decisamente antiestetiche che deformano i lineamenti del viso, sorridere spontaneamente sfoggiando una bella dentatura è sicuramente il modo migliore per apparire belli e sexy in un selfie, valorizzando i tratti e le espressioni naturali del volto.
Per dei selfie da star non c’è niente di meglio che mostrare un bel sorriso che lasci intravedere la dentatura. Si tratta di un gesto assolutamente spontaneo, sinonimo di sicurezza in se e di grande autostima. Secondo alcune ricerche condotte da degli studiosi del comportamento, chi sorride mostrando i denti da un’immagine positiva e di successo che porta gli altri ad avvicinarsi e stringere amicizia più facilmente. É un aspetto molto importante, soprattutto nei contesti sociali e lavorativi dove l’immagine che diamo di noi stessi è fondamentale per raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo.
Se vuoi fare colpo su qualcuno, non c’è niente di meglio di un sorriso smagliante che lasci intravedere una dentatura perfetta.. E se la tua dentatura presenta qualche piccola imperfezione non temere perché a volte possono rappresentare dei tratti distintivi interessanti e accattivanti. Basti pensare a donne famose come Madonna e Ornella Muti, considerate bellissime e affascinanti nonostante il loro piccolo difetto di spazio tra i denti.