Aiuto mi si è scheggiato un dente!!!!

Aiuto mi si è scheggiato un dente!!!!

Forse non sai che i denti si scheggiano principalmente per delle cadute accidentali a terra, ma si possono scheggiare anche sgranocchiando cibi croccanti e duri come frutta secca, torrone, ghiaccio o quant'altro. Non è raro notare uno o più denti scheggiati nei sorrisi dei bambini: i giochi all'aperto, come altalene, scivoli e rincorse, sono infatti i nemici più pericolosi per l'incolumità strutturale del dente; comunque si sa, i denti dei bambini sono fragili, dunque predisposti alla rottura: talvolta, è sufficiente anche un lieve trauma alla bocca per scheggiare e rovinare un dente. Quando si diventa un po' più grandi, invece, il pericolo-altalene per i denti viene sostituito dal pericolo-sport. Difatti, alcune pratiche sportive che prevedono una certa "violenza" - come rugby, pugilato, kick-boxing e hockey - mettono a serio rischio l'estetica del sorriso di chi le pratica.
Proprio come i bambini, anche gli anziani corrono un rischio più elevato di scheggiare un dente perché più fragili.
Da ultimo, ma non certo per importanza, l'urto prodotto da violenti incidenti in auto, in moto o in bici può danneggiare anche i denti più sani.
Oltre a rovinare l'armonia del sorriso, un dente scheggiato può esser motivo d'imbarazzo nelle relazioni sociali (soprattutto se il dente danneggiato - come spesso accade - è proprio un incisivo).

Cosa fare?
La prima accortezza da fare quando si scheggia un dente è mettere del ghiaccio avvolto in un panno morbido esternamente alla bocca (in corrispondenza del danno subito) e appena possibile contattare il proprio dentista per verificare l'entità del danno.
Ecco qualche consiglio pratico di primo soccorso. Se si riesce a recuperare il frammento si deve fare in modo che non si disidrati. L’usanza popolare di conservarlo in via temporanea nel latte è giusta, perché il latte contiene calcio e il calcio è uno dei componenti principali dei denti. In mancanza di latte, anche l’acqua o la saliva vanno bene. L’importante è che il frammento non si asciughi, altrimenti cambia colore e rimane più bianco rispetto alla restante dentatura; Rimane comunque che l’intervento di riparazione di un dente scheggiato dipende essenzialmente dalla gravità della lesione subita e dal tipo di dente coinvolto nel danno.